Home / ITALIANO  / L’emigrazione è solo un problema lituano? E cosa si deve aspettare il Paese? Italiani e lituani invitano alla discussione

L’emigrazione è solo un problema lituano? E cosa si deve aspettare il Paese? Italiani e lituani invitano alla discussione

Emigracija, Lietuva, Italija, èSTORIA 2018

Nei giorni 14-20 maggio è in programma a Gorizia il festival èSTORIA 2018 dedicato al tema delle migrazioni. Su uno dei più grossi problemi della Lituania si confronteranno accademici italiani e del nostro Paese.

 

Le migrazioni hanno rappresentato un fondamentale momento di sviluppo tanto per il Granducato di Lituania d’età moderna che per lo Stato nazionale lituano nato nel 1918. In età moderna le migrazioni hanno favorito l’interscambio culturale tra il Granducato e il resto d’Europa. Lunghi soggiorni di studio e viaggi hanno permesso contaminazioni culturali altrimenti impossibili. Si trattava, tuttavia, di migrazioni temporanee di membri delle classi più elevate della società del tempo.

 

Con la fine del Granducato e l’arrivo dell’Ottocento, a migrare hanno vieppiù iniziato i gruppi sociali più umili. Diverse sono state le direzioni dei nuovi flussi migratori. Dall’Europa, le migrazioni lituane – sempre più massicce – si sono allargate all’America settentrionale e meridionale prima, per espandersi poi, nel corso del Novecento, praticamente a tutto il mondo.

 

Accanto al dolore del distacco dagli affetti e dalla propria casa, le migrazioni hanno portato, nel corso dell’ultimo secolo, anche risultati paradossali, come la crescita della coscienza nazionale e, durante la Guerra fredda, la crescita della classe intellettuale liberale. Ma quale futuro aspetta un piccolo paese che ha visto emigrare dal 1990 quasi un milione di abitanti?

 

Di questo e molto altro parleranno Andrea Griffante (Università Vytautas Magnus, Kaunas), Dainora Pociūtė (Università di Vilnius) ed Emiliano Ranocchi (Università di Udine).

 

Ar emigracija tik Lietuvos problema, ir kas laukia šalies? Italai ir lietuviai kviečia pasikalbėti

 

Festival èSTORIA

20 maggio 2018, 12:00

Università di Udine (polo di Gorizia), Aula Magna, Via Santa Chiara 1, Gorizia

 

ITLIETUVIAI.IT

NĖRA KOMENTARŲ

SKELBTI