Home / ITALIANO  / Lituania protagonista al Bounce Swing Festival: i big internazionali del Lindy Hop in arrivo a Montegrotto Terme

Lituania protagonista al Bounce Swing Festival: i big internazionali del Lindy Hop in arrivo a Montegrotto Terme

Tadas Vasiliauskas e Ana Umnova. © A. Minkevičius

 

Saranno i ballerini lituani Ana Umnova, Tadas Vasiliauskas e Martynas Stonys i protagonisti del primo festival swing internazionale organizzato in Veneto dall’associazione padovana “Bounce Swing Lovers” che ha scelto proprio il nostro paese per dare qualità all’evento.

 

In programma dall’8 al 10 marzo a Montegrotto Terme, in provincia di Padova, il “Bounce Swing Festival” richiamerà ballerini da ogni parte d’Italia e d’Europa, pronti a vedere dal vivo i nostri tre connazionali, tra i migliori insegnanti e ballerini swing al mondo, voluti fortemente dall’organizzazione per elevare a livelli assoluti la qualità del festival.

 

Ana Umnova ha iniziato a ballare all’età di 16 e dal 2011 insegna Lindy Hop e Authentic Jazz al Lindyhop.lt Club di Vilnius. Tadas Vasiliauskas a Vilnius è una vera star nel mondo dello swing e come Ana vanta esperienze internazionali in alcuni tra i festival swing più importanti al mondo. Martynas Stonys ha addirittura fondato a Vilnius la scuola “What a jazz” e rappresenta, assieme ad Ana e Tadas, una vera e propria istituzione nel mondo del ballo swing e dell’insegnamento del lindy hop e del balboa, stili che si accompagnano alla musica swing.

 

© Bounce Swing Lovers

 

Ana e Tadas a Montegrotto Terme balleranno e insegneranno in coppia; Martynas sarà al “Bounce Swing Festival” assieme all’americana di San Francisco Abeth Farag. Con loro, a completare il quartetto di coppie di “teachers”, ci saranno gli spagnoli Sam Chez e Alba Mengual, l’argentino Gas Fernandez e l’italiana Katharina Zeller. Ad attenderli circa 250 ballerini che da ogni parte del pianeta arriveranno a Montegrotto.

 

“Gli insegnanti di questo primo Bounce Swing Festival sono tutti ballerini eccezionali e di primo piano a livello mondiale – spiega Gloria Ballarin, presidente di Bounce Swing Lovers – essere riusciti ad averli per questo nostro primo festival è un grandissimo onore. C’è grande fermento nel mondo dello swing in Italia perchè non è da tutti avere la possibilità di ospitare, e vedere all’opera talenti di questo calibro. Siamo pronti e convinti che la possibilità di abbinare il ballo swing alle terme, caratteristica di questo nostro primo evento internazionale, rappresenterà un ulteriore valore aggiunto. Cosa c’è di meglio, al termine di una lezione o il giorno dopo una bella serata di balli scatenati con band dal vivo, di potersi rilassare alle terme, in uno dei più bei comprensori d’Italia come quello dei colli padovani? L’auspicio è che anche i nostri insegnanti apprezzeranno questa formula”.

 

A Montegrotto Terme quindi, è tutto pronto per tre intensissimi giorni di workshop e serate accomunate dalla passione per la musica swing e dalle atmosfere degli anni ‘20-’30.

 

© Bounce Swing Lovers

 

Le lezioni e gli eventi del festival si svolgeranno all’interno dell’Hotel Millepini, struttura dotata di ampie sale, funzionali sia alle lezioni che alle serate di festa alle quali prenderanno parte gli appassionati e gli insegnanti. La musica sarà rigorosamente swing, i balli spazieranno dal lindy hop, passando per il balboa e charleston.

 

“Da quando nel 2015 siamo nati a Padova, come associazione, lavoriamo quotidianamente per diffondere la cultura e la musica swing nel territorio attraverso corsi, workshop e serate – aggiunge Martino Grinzato, vicepresidente di Bounce Swing Lovers – in questi anni abbiamo partecipato a workshop in numerose città d’Italia ed Europa tra le quali Stoccarda, Cracovia, Lubiana, Parigi, Vilnius e Londra, varcando anche i confini continentali e andando a conoscere il lindy hop e lo swing direttamente negli Stati Uniti, dove nacque a cavallo tra il 1920 e il 1930. Eventi che ci hanno spinto a credere in questo festival e a portare, per la prima volta, un evento internazionale distribuito su più giorni nella nostra regione. Un evento che avrà una forte presenza lituana proprio perchè la qualità di Ana, Tadas e Martynas è riconosciuta a livelli internazionali. E non potevamo perdere l’occasione di averli con noi per crescere come ballerini e far loro conoscere al meglio la nostra realtà, il nostro paese”.

 

 

Bounce Swing Lovers
ITLIETUVIAI.IT

NO COMMENTS

POST A COMMENT